28 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

SCOPPIA L´ESTATE NEL 3° GRAN PREMIO AUDAX (GARA ACSI PARMA)

10-06-2014 22:21 - News Generiche
Noceto, sabato 7 giugno 2014

Una bellissima giornata il 7giugno a Noceto nel collaudato circuito di Lago Tana con 170 amatori provenienti da molte città limitrofe. Il sole caldo si fa sentire, è arrivata l´estate, ma nulla ha scoraggiato i bravi atleti intervenuti per il 3° Trofeo AUDAX.
Già dalla prima mattina i soci Audax sono all´opera per rendere al massimo della sicurezza la manifestazione, vengono installate le transenne e il palco dell´arrivo, tutta l´organizzazione è diretta da Giorgio Barozzi, promotore di questa giornata di ciclismo amatoriale, assistito da Doriano Bia, Enrico Serventi e tanti altri non meno importanti.
Sono le 13.30, tempo di iscrizioni, Chiara Serventi, principale responsabile sotto il porticato di "Bertinelli", noto locale del nocetano, con i giudici Giulia Bertozzi e Andrea Bertozzi, compila gli ordini di partenza delle varie categorie; i primi sono i giovani, junior, senior e veterani, un breve consulto tra il direttore di gara, attuale Presidente Audax Antonio Vezzani, con i giudici e il Responsabile ACSI Angelo Mora, dopo di che viene ritardata la partenza di mezz´ora, causa l´ordinanza della Prefettura che dava l´orario alle 14.30. Vengono così unite le due partenze e circa 80 amatori, dopo il solito rito dell´appello, con passo turistico si portano al km 0 per una partenza volante.
Nonostante il forte caldo la gara è una delle più combattute che divide i concorrenti in tanti gruppetti e, dopo i sei giri, si presenta nella volata finale il senior Daniele Servili (Team Miodini) che attraversa per primo la fettuccia d´arrivo davanti a Massimo Magnani (ASD Sportissimo), seguono Matteo Panizza, Paolo Vascoli, Diego Ronda, Alan Croci e Enrico Berti,1° degli junior.
Nella categoria veterani la spunta Gabriele Rivara, parmense dell´Asd Ciclo Parma, davanti a Michele Paletti (Team Paletti), Maurizio Mai ( Max Team), Fabrizio Chiastra (Ultimo Km).
Sono scoccate le 16,30, due gruppi ben forniti sono pronti per il trasferimento, i primi sono i gentleman a portarsi al via volante, seguiti a 5 minuti dai Super A e B giunti anch´essi numerosi. Nei gentleman dopo vari tentativi, si invola un gruppetto di atleti che guadagna dal resto del gruppo 3 minuti, il quale sonnecchiando agevolava il recupero dei 5 minuti di distacco alla partenza delle categorie Super A e Super B, il gruppo gentleman veniva così fatto rallentare per il corretto svolgimento della gara dei Super, lavoro svolto dalla scorta tecnica Luciano Brindani addetto a precedere entrambe le categorie Super A e B . Siamo ormai a due giri dalla fine, nei super la battaglia continua e sette amatori, 6 Super A e un Super B lottano per la vittoria. Tornando ai Gentleman, vediamo in lontananza un corridore solo: è Silvio Gradellini della ASD Sport Bike Del Sante che passa per primo sotto il traguardo, in solitaria, con un minuto davanti a Massimo Picco (Stocchetti), Roberto Ampollini (Sport Bike Del Sante), Francesco Landini (ASD S. Ilario). Dopo alcuni minuti è il momento dell´arrivo dei Super A e B, è il bravissimo Corrado Porrini della ASD Team Stocchetti a mani alzate ad aggiudicarsi la gara, seguono alla spicciolata Tonino Concari, Team Perini, Fausto Rocchetti, anch´esso del Team Stocchetti, Giovanni Gussago, idem, ed il bravo parmense Enea Coruzzi, appena tornato a correre dopo una lunga assenza, segue Roberto Ardenghi davanti al piacentino Francesco Grazioli, primo dei Super B, seguito a un minuto dalla coppia Roberto Scainelli (ASD Velobike) e Paolo Pè (ASD Cooperatori).
E´ tempo delle premiazioni dove il presidente Antonio Vezzani, ringraziando tutti saluta con un arrivederci all´anno prossimo, un plauso da parte mia a tutta l´Audax a nome dell´ACSI per questa giornata dedicata al ciclismo amatoriale. Angelo Mora

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio