11 Agosto 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

NUOVE PROCEDURE PER
ISCRIZIONE AL REGISTRO CONI

11-02-2018 18:52 - News Generiche
Dal 1 gennaio sono entrate in vigore le nuove norme per procedere alla iscrizione del Registro CONI, sinteticamente vi indichiamo le fasi della procedura e per il raggiungimento del normale regime.

Rinnovi vecchie ASD/SSD

Compiti del Presidente della ASD/SSD:
Poiché tutte le utenze del vecchio applicativo non sono più valide occorre effettuare direttamente da parte dei Presidenti delle ASD/SSD la registrazione dell´utenza sul sito CONI: https://rssd.coni.it/Richiedente. Registrazione che dovrà essere effettuata entro il 31 marzo 2018.
Compito dell´ACSI quale organo di affiliazione:
Dal 9 gennaio 2018 provvedere alla migrazione delle ASD/SSD che hanno effettuato il rinnovo fin dalla fine del 2017, operazione che per precisa disposizione del CONI non si è potuta effettuare in precedenza in quanto si era in presenza di piattaforma da cambiare.

Importante: le due operazioni, la migrazione da parte di ACSI e la registrazione dell´utenza da parte del Presidente della ASD/SSD sono legate fra loro. Se la prima non è ancora definita ne consegue che quella ASD/SSD non è ancora stata migrata e dal Registro appare un messaggio temporaneo di diniego del tipo:
"la società non disponendo al momento del requisito di almeno un´affiliazione valida non è riconosciuta ai fini sportivi".

La migrazione, in presenza di una elevata mole di dati, avrà tempi che al momento non possiamo quantificare, in quanto si può verificare un blocco del sistema.
Il Nuovo Registro 2.0 prevede inoltre il collegamento diretto con Agenzia delle Entrate e INPS ed è pertanto nostro primario interesse controllare la correttezza dei dati e dei documenti inseriti nel portale, per meglio tutelare le associazioni.

In questa fase, invitiamo tutte le ASD/SSD affiliate ad attenersi alle disposizioni ed a consultare i documenti che sono sui siti e che rialleghiamo, consigliando vivamente di procedere senza avere fretta per la registrazione e di non effettuare chiamate dirette su questo argomento per permettere agli operatori che si stanno occupando della migrazione di procedere più celermente.


Preme significare che se l´affiliazione ad ACSI è perfezionata, lo "status" della ASD/SSD resta valido ed efficace sotto tutti gli aspetti.

Richiamiamo la vostra attenzione sull´importante novità fiscale introdotta con l´ultima Legge di Bilancio, pubblicata all´interno della Newsletter Fiscale ACSI n. 1 mese di Gennaio 2018 :


Novità sui compensi erogati dalle ASD/SSD
I compensi, i premi, i rimborsi spese e le indennità di trasferta, corrisposti dalle società sportive agli sportivi dilettanti, dal 1° gennaio 2018 in avanti, sono detassati fino a 10.000,00 euro. Il precedente limite era di 7.500,00 euro. La novità è prevista dall´articolo 1, comma 367, dell´ultima Legge di Bilancio (articolo 69, comma 2, del TUIR). Sono esclusi dalla tassazione, quindi non intaccando il limite di 10.000,00 euro, i rimborsi di spese documentate relative al vitto, all´alloggio, al viaggio, al trasporto sostenute per prestazioni effettuate fuori dal territorio comunale.

Il superamento della soglia di 10.000,00 euro deve essere verificato facendo riferimento all´ammontare complessivo dei compensi percepiti nell´anno dall´incaricato sportivo dilettante anche se corrisposti da società sportive diverse. L´innalzamento della soglia dovrebbe dare luogo a ulteriori effetti (indiretti) per ciò che riguarda la tassazione delle somme corrisposte in misura eccedente rispetto al nuovo limite.

L´aliquota della ritenuta sarà corrispondente a quella relativa al primo scaglione di reddito del 23% (articolo 11 del Tuir). Tale aliquota deve essere poi maggiorata con l´applicazione delle addizionali di compartecipazione all´imposta sul reddito delle persone fisiche.

Con successive comunicazioni vi terremo aggiornati.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio