28 Luglio 2021
News
percorso: Home > News > News Generiche

MANIFESTAZIONE "PEDALANDO PER LA VITA"

10-03-2014 23:04 - News Generiche
Noceto, domenica 9 marzo 2014

In un giorno di primavera 500 cicloturisti della nostra provincia si sono presentati alla prima prova del Gran Premio di Primavera (valevole per il campionato Provinciale 2014), manifestazione organizzata dalla lodevole e storica AUDAX, A.S.D. dal 1928.
Già dal primo mattino i ciclisti pervenuti dalle loro sedi con maglie sgargianti e biciclette fiammanti si sono ritrovati a Noceto (PR) presso la sede dello Sport Bike (noto rivenditore di bici) per le iscrizioni.
Già di subito si percepisce con soddisfazione la grande partecipazione all´evento arrivato all´8° edizione con la presenza di molte atleti donne, ben 23.
Il ricavato della manifestazione sarà devoluto in beneficenza.
Il percorso, a piacimento, toccava le colline alle spalle di Noceto tra S. Margherita, Costa Mezzana, Pieve di Cusignano, Case Mezzadri, Varano Marchesi, Medesano e Noceto.
Ben presto la lunga colonna dei 500 si allungava con avanti i più preparati e dietro ognuno prendeva il proprio passo secondo le proprie possibilità.
Subito comincia la lotta tra la ASD Aquila US Italia, Cral Barilla e Filippelli, Società che si sono sempre distinte nei vari campionati provinciali, seguono poi Cral Cariparma, Veterani Ciclisti e Minerva.
Vedo alla partenza il Presidente AUDAX Antonio Vezzani, Presidentissimo da 25 anni: "Antonio oggi hai fatto il pieno!" gli dico e con un sorriso e gli occhi lucidi dalla commozione mi risponde. "Si, sono soddisfatto, era da tempo che non vedevo tanti ciclisti alle nostre manifestazioni".
Poi si allontana tra i tavoli del ricco ristoro con torte, tè caldo e bibite di ogni genere, faccio diverse foto, vado dal giudice Bruno Adorni e stiliamo la classifica.

Angelo Mora

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio