06 Agosto 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

10° TROFEO FREE-BIKE TEAM

07-09-2014 22:42 - News Generiche
Rubbiano di Fornovo (Parma), domenica 07 settembre

A Rubbiano vince la sicurezza.

Nella giornata dedicata al ciclismo amatoriale in quel di Rubbiano di Solignano, in un circuito privo di traffico, tra il torrente Ceno e il torrente Taro a due passi da Fornovo, la Free Bike Team è al lavoro, tutta al completo, in prima fila Presidente e Direttore di gara seguiti da tutto lo staff.
La giornata è bellissima, il sole splende forte, un leggero profumo di biscotti addolcisce l´aria, siamo vicini al mitico forno "Il mulino bianco". Sono le 8,30 e tutto è pronto per la prima partenza (Super A Super B e Donne), un breve controllo del Direttore di Gara, la Dott.ssa Pattonieri è presente, ma ahimè, non è arrivata la Pubblica Assistenza, qualche telefonata a Fornovo e l´inconveniente è risolto, con mezz´ora di ritardo viene dato il via.
Subito dopo il via cominciano gli scatti e controscatti e i vari tentativi di fuga, da parte di tutti, siamo ormai al penultimo giro, suona la campana, il gruppo compatto si prepara per la volata finale, la spunta al traguardo, posto in leggera salita, Luciano Bozzetti della Stocchetti per i Super A su Silvano Croci (Ferrari Velo Bike), entrambi parmensi, terzo il piacentino Roberto Avanzi; nei Super B arriva primo Paolo Pè su Pierluigi Priori e Angelo Ferrari, altro parmense in evidenza.
Purtroppo, a causa del ritardo alla prima partenza e i pochi giovani (cadetti, debuttanti, junior, veterani) e per non oltrepassare i tempi concessi per la manifestazione, giudici e direttori di gara hanno dovuto optare per una unica partenza.
Sono 70 in questa manche, 22 i giri da fare, il primo è turistico e al via volante tutti a testa bassa, già da subito intravediamo una bella media e pensiamo: la causa sarà dei giovani, certamente, ma è anche la qualità dei partecipanti. Siamo al 10° giro, si involano sette amatori, sono: Cristian Ferretti, Diego Rubini (entrambi Free Bike), Stefano Nicoletti (Max Team), Daniele Servili (Team Miodini), Roberto Ampollini (Sport Bike Del Sante), Nicolas Varani (Team Stocchetti) e Enrico Berti (Team Oiki).
La fuga continua compatta e in comune accordo, con buona lena, guadagnando in breve due minuti sul resto del gruppo, che non ha potuto far nulla per evitare il doppiaggio da parte dei forti pedalatori Stefano Nicoletti e Diego Rubini che nel frattempo, lasciando i compagni di fuga, compiono il sorpasso di tutto il gruppo, che mettendosi a destra non ostacolava la loro corsa. Siamo all´ultimo giro, è suonata la campana, si presenta in solitaria sotto l´arco del traguardo Stefano davanti al bravo Diego che nulla ha potuto contro un avversario più veloce, aggiudicandosi la seconda piazza davanti all´altro parmense Gabriele Rivara (Cicloparma) che sale sul terzo podio dei veterani; nei Gentleman Roberto Ampollini conquista il gradino più alto davanti a Rio Claudio (Cicloparma) e Silvio Gradellini (GB Sport Bike Del Sante), nei Senior vince a mani alzate Cristian Ferretti su Daniele Servile e Enrico Bassoli (Team Miodini), nei Junior Nicolas Varani della Stocchetti si aggiudica la prima piazza davanti al compagno di fuga Berti Enrico (Team Oiki) e Stefano Granari (GB Sport Bike Del Sante).
Siamo ormai alle 12,30, è l´ora delle premiazioni e dei ringraziamenti, Massimo Sottil con brevi parole di elogio ai colleghi e agli atleti, ringrazia per la collaborazione, da parte mia devo congratularmi con tutto il sodalizio per un circuito da 10 lode meritando il premio sicurezza: grazie Massimo, grazie Free Bike Team per il generoso impegno.
Angelo Mora

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio